L'associazione Leon Pancrazio nasce dall'incontro con un maremmano brutalmente seviziato da persone crudeli, uno di quegli incontri in cui la Vita ti prende per mano e ti conduce, senza che tu te ne renda conto, verso la realizzazione di un sogno, di un progetto che da tempo avevi nel cuore. Nasce dalla profonda convinzione che il rapporto con la natura è un'ineludibile dimensiome umana, e dalle molteplici esperienze di volontariato che mi hanno arricchita come persona e come donna, iniziate in una borgata romana «a rischio» ai tempi del liceo e poi proseguite, con persone, luoghi, àmbiti e situazioni diverse, per tutta la vita. Da queste premesse, e col contributo di altre persone, derivano gli scopi dell'associazione.

Maria Pia Maddaloni, cofondatrice e presidente